Villa-Rinaldi-1

I Rossi della Valpolicella interpretati da “Villa Rinaldi”, abbinati da Beppe e degustati all’Hostaria le Repubbliche Marinare

Unica ed irripetibile degustazione con i mitici rossi di “Villa Rinaldi”

  1. Ripasso di Valpolicella 2012 l’ultimo nato dell’azienda,
  2. Barricaia Noire 2004 metodo classico (30 mesi sui lieviti) da gustare sia con la bolla che senza dopo la speciale decantazione a cascata,
  3. Rinaldi Maior 2001 Amarone di spessore unico,
  4. Recioto della Valpolicella 1998 metodo classico (30 mesi sui lieviti).

Non vi capiterà più su Pisa di gustare di vini così prestigiosi


Visualizza PDF

spacer